Farmaci in associazione


L’associazione oppiacei-Fans e oppiacei-paracetamolo permette di diminuire la dose di ciascun farmaco e quindi gli effetti collaterali. Questo perché hanno meccanismi d’azione diversi.

Riduzione del 30-50% delle dosi di morfina se associati FANS

Riduzione del 20% delle dosi di morfina se associato paracetamolo


La contestualizzazione d’uso degli oppioidi con altri farmaci adiuvanti quali, ad esempio, sonniferi, antidepressivi o antiepilettici, contribuiscono a controllare il dolore, ma agiscono in maniera diversa rispetto agli analgesici.

Tali farmaci possono aiutare a controllare il dolore risollevando lo stato d’animo del bambino, riducendo il livello d’ansia o riducendo gli effetti collaterali fastidiosi dei farmaci analgesici o migliorando direttamente l’effetto analgesico (antidepressivi, anticonvulsivanti, stabilizzatori di membrana, neurolettici, sedativi, antistaminici e corticosteroidi).